Cane procione

Nyctereutes procyonoides

Il cane procione si riconosce facilmente dalla mascherina scura sul muso, che dagli occhi arriva alla gola. Ha un lungo e folto mantello con colorazione variabile dal grigio-bruno al rosso che assume tinte più scure sulla pancia. Il muso è appuntito, con naso nero e le orecchi sono piccole, arrotondate e poco sporgenti dal pelo. Le zampe e la coda sono piuttoste corte. E’ un animale che va in letargo per cui in autunno e inverno sembra molto più grosso per le riserve di grasso accumulate.

Foto: Pkuczynski - GFDL.

  • Scarica la scheda tecnica