Pianta dei pappagalli

Asclepias syriaca

La pianta dei pappagalli è una pianta erbacea perenne che può raggiungere fino a due  metri di altezza. Tutte le parti della pianta contengono un lattice bianco tossico. Il fusto, legnoso alla base, è molto robusto, diritto e con molti peli simile a lanugine. Le foglie opposte sono molto grandi ( lunghe fino a venti centimetri), hanno forma allungata e sono ricoperte da piccoli peli bianchi solo sulla pagina inferiore. I piccoli fiori, di colore rosa, molto profumati,  si raccolgono, in numero variabile da dieci a più di cento, a formare delle infiorescenze simili ad ombrelli. I frutti, secchi,  somigliano a dei piccoli pappagalli, da cui deriva il nome comune.

  • Scarica la scheda tecnica