Turismo responsabile, dalle informazioni sulle specie aliene all’escursionismo consapevole e alien free

Il progetto Life Asap approda alla BIT di Milano con la campagna “Informati, Pensa, Viaggia”

I viaggiatori e i loro bagagli sono diventate una delle principali via d’introduzione per le specie aliene invasive che, negli ultimi decenni, si sono diffuse enormemente proprio a causa dei facili e frequenti spostamenti di beni e persone intorno al mondo. Quando viaggiamo siamo spesso inconsapevoli dei rischi legati al trasporto di piante o animali invasivi, cioè in grado di provocare enormi danni alla biodiversità, all’economia e alla salute dell’uomo in tutto il mondo. In alcuni casi importiamo volontariamente esemplari che in seguito possono fuggire e diffondersi; in altri casi trasportiamo organismi da un paese ad un altro in modo del tutto involontario nei bagagli, nascosti su prodotti e souvenir naturali (es. bulbi, frutta, oggetti in legno), vestiti, calzature o attrezzature. Ma quanti viaggiatori lo sanno?
La prossima edizione della BIT di Milano (10, 12 febbraio) sarà l’occasione per parlarne ai visitatori, ai tecnici del turismo e delle aree protette grazie alla partecipazione della Direzione Capitale Naturale, Parchi e Aree Protette della Regione Lazio alla manifestazione.

“Bastano piccole attenzioni quando prepariamo i bagagli, come rimuovere la terra dalle scarpe da trekking o non riportare semi o piante raccolti durante il viaggio, per ridurre il rischio di trasportare inavvertitamente qualche organismo alieno. Ma se è importante non diffondere specie aliene viaggiando attraverso paesi differenti, è altrettanto importante farlo anche su scala locale, ad esempio nell’escursionismo del fine settimana. Piccoli gesti di attenzione possono fare la differenza per la conservazione dei preziosi ecosistemi e del patrimonio di biodiversità delle aree naturali e protette del nostro Paese, ha dichiarato il dott. Andrea Monaco (Direzione Regionale Capitale Naturale, Parchi e Aree Protette), che martedì 12 febbraio, presso lo stand della Regione Lazio, interverrà proprio sul tema del turismo consapevole e responsabile.

“Informati, Pensa, Viaggia”, la campagna del progetto Life Asap (Alien Species Awareness Program) dedicata al turismo che ha già coinvolto migliaia di viaggiatori attraverso le attività negli aeroporti di Fiumicino e Orio al Serio e la collaborazione di alcuni tour operator, continua quindi alla Bit con l’appuntamento: “Turismo responsabile: dalle informazioni sulle specie aliene alle proposte sostenibili nei Parchi del Lazio”.

STAND REGIONE LAZIO – UNIONCAMERE LAZIO
FIERAMILANOCITY - Padiglione 3 – C71-C75

Prossimi eventi
Giugno 2019
L M M G V S D
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30